È stato siglato un importante accordo quadro di collaborazione tra l’Ispettorato Generale della Sanità Militare (IGESAN) e la Federazione nazionale degli Ordini dei Tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione (FNO TSRM e PSTRP).

L’accordo, firmato dal Generale di Corpo di Armata CC Vito Ferrara, Ispettore Generale della Sanità Militare, e dalla Dr.ssa Teresa Calandra, Presidente della FNO TSRM e PSTRP, mira a potenziare la sinergia tra sanità militare e gli enti regolatori e di rappresentanza professionale, con particolare attenzione alle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione.

Gli obiettivi principali dell’intesa

  1. favorire l’aggiornamento e la formazione specialistica del personale sanitario militare;
  2. creare una rete civile-militare per promuovere iniziative congiunte;
  3. sviluppare attività di studio e ricerca scientifica;
  4. promuovere lo scambio di conoscenze ed esperienze tra ambito militare e civile;

“Questo accordo rappresenta un importante passo avanti per elevare ulteriormente il livello di preparazione e competenza del personale sanitario delle Forze Armate”, ha dichiarato il Gen. C.A. Ferrara. “La collaborazione con la FNO TSRM e PSTRP ci consentirà di accedere a preziose risorse formative e di ricerca”.

“Siamo lieti di mettere a disposizione l’esperienza e le competenze della nostra Federazione nazionale per supportare la sanità militare”, ha commentato la Dr.ssa Calandra. “Questa cooperazione permetterà di creare importanti sinergie a beneficio di entrambe le realtà”. L’accordo quadro avrà durata triennale e prevede la realizzazione di specifiche iniziative formative e di ricerca a valenza interforze ed interistituzionale.

Se vuoi restare informata/o sulla salute, iscriviti alla nostra pagina fb: https://www.facebook.com/salutextutti

Condivi su: